contatori_enel

Si allacciava abusivamente alla corrente elettrica, ma è stato scoperto e denunciato. Ad eseguire il controllo e scoprire l’allaccio abusivo alla corrente e nello specifico, alla rete Enel, proprio i tecnici della società Enel S.p.A. nel Comune di Santi Cosma e Damiano.

Nei guai un uomo di 53 anni che ora dovrà rispondere di furto aggravato di energia elettrica.

Secondo l’ispezione e le indagini dei Carabinieri locali, l’uomo ha sottratto illecitamente 20276 KW di corrente. Il valore economico è pari a 5.500 euro, nel periodo che va da luglio 2013 a luglio 2018.

Un bel modo per risparmiare, peccato che non fosse regolare.