ospedale Dono Svizzero

di Daniela Pesoli – Le tecniche chirurgiche innovative messe in atto nell’ospedale “Dono Svizzero” di Formia saranno oggetto di riflessione e di scambio di esperienze tra operatori sanitari di livello nazionale e internazionale.

Laparoscopia ed Eras: due realtà anche in provincia” è, il tema della conferenza in programma domani a Fondi, presso l’Auditorium della direzione generale della Banca Popolare di Fondi.

L’incontro vedrà la partecipazione, tra gli altri, di Vincenzo Viola (Chirurgia generale dell’ospedale “Dono Svizzero”) e Pier Luigi Marini (direttore dell’ospedale “San Camillo-Forlanini” di Roma) dopo che la Chirurgia di Formia si è distinta nell’ultimo convegno mondiale svoltosi a Matera.

Si parlerà di chirurgia del futuro attraverso le problematiche legate alla laparoscopia e al protocollo Eras (il miglior recupero dopo un intervento chirurgico).

Strategie, protocolli e condivisioni multidisciplinari per offrire ai pazienti la possibilità di non imporre viaggi della speranza in altre parti d’Italia e all’estero.

Sarà presente anche il responsabile della Chirurgia dell’ospedale “Royal Marsden Hospital” di Londra che ha condiviso esperienze professionali con il dottor Viola nella capitale britannica.