Enrico Forte e Nicola Zingaretti

2 milioni di euro per le Case della salute di Minturno e Cori.

L’investimento da parte della regione Lazio è stato annunciato dal consigliere regionale del Pd, Enrico Forte.

“Arriveranno entro febbraio 800 mila euro che saranno destinati alla struttura di Minturno, ed 1 milione e 200 mila euro per casa della salute di Cori. In tema di sanità  – prosegue Forte – la Regione sta svolgendo un grande lavoro, e per questo ringraziamo l’assessore Alessio D’Amato ed il presidente Zingaretti.  Con questi ulteriori fondi  – conclude Forte – si dà seguito agli impegni presi per il nostro territorio”.

Le due strutture dovrebbero andare a colmare il gap territoriale creato dalla chiusura degli ospedali prima e dalla trasformazione dei Punti di primo intervento a partire da gennaio di quest’anno.

Inoltre si dovrebbero, il condizionale è d’obbligo considerato che sui tempi non esiste alcuna certezza, a quelle di Gaeta e di Priverno per le quali, a novembre 2019, la Regione Lazio ha pubblicato la ratifica dell’intesa con la Asl di Latina.

Entrambi gli atti sono stati sottoscritti il 16 ottobre 2019 tra Renato Botti, direttore della direzione regionale salute e integrazione sociosanitaria ed il direttore generale della Asl di Latina, Giorgio Casati.

Nello specifico si tratta delle strutture di via Madonna delle Grazie a Priverno e del Di Liegro di Gaeta.

Dei lavori però ancora neanche l’ombra.