sabato 20 Aprile 2024
spot_img

Sanità, Caporossi rimane al suo posto. La Regione: sui manager Asl verifiche in corso

di Redazione – Michele Caporossi rimane al suo posto, almeno per ora. Questo il senso con cui una nota della Regione Lazio ha voluto smentire che il manager della Asl di Latina fosse sul punto di lasciare l’incarico in quanto il suo operato non era stato ritenuto soddisfacente. La verità è un’altra: la Regione ha avviato la procedura di verifica dell’operato dei direttori generali di Asl e Aziende Ospedaliere, una procedura prevista per legge allo scadere dei 18 mesi dalla firma del contratto. A esserne riguardati sono 11 manager delle Asl laziali, tra cui anche Michele Caporossi.

La Regione Lazio punta quindi ad appurare il grado di raggiungimento degli obiettivi legati al contratto per verificare se mantenere o meno l’incarico. Ma si tratta di una procedura appena avviata. Saranno i direttori a consegnare un documento con una relazione sui risultati conseguiti e la Regione Lazio avrà 90 giorni di tempo per fare le opportune considerazioni. “È del tutto evidente – così la nota della Regione – che rumors relativi a verifiche già attuate e concluse sono prive di ogni fondamento”.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img