giovedì 18 Agosto 2022

San Felice entro l’anno dovrà sborsare 278 mila euro: la multa per il mancato rispetto del patto di stabilità

di Redazione – Il Comune di San Felice Circeo è alle prese con i conti da sistemare. Dopo la questione del dissesto proclamato dalla giunta Petrucci nel 2012, ora arriva una maxi multa da pagare all’erario: si tratta di 278 mila euro dovuti per il mancato rispetto del patto di stabilità del 2011. In realtà che il Comune dovesse essere penalizzato era cosa nota. La novità è che quei soldi devono essere pagati entro fine anno e non potranno essere sottratti al fondo di solidarietà del 2014, in quanto quel fondo non è sufficiente a coprire l’importo.

E non è tutto. Stando a quanto riportato dal Quotidiano di Latina, nella determina d’impegno di spesa inviata dal Ministero, è scritto che gli atti saranno inviati alla procura Regionale della Corte dei Conti per valutare eventuali responsabilità.

CORRELATI

spot_img
spot_img