Un incidente sul lavoro, purtroppo mortale, è avvenuto ieri sera in una serra all’interno di una azienda agricola in località San Vito a San Felice Circeo.

Per un ragazzo indiano, di 26 anni, non c’è stato nulla da fare. La dinamica è ancora al vaglio degli inquirenti ma, a quanto sembra, il lavoratore stava effettuando dei lavori di manutenzione quando sarebbe caduto da una scala sbattendo violentemente la testa a terra.

Immediata la corsa al pronto soccorso dell’ospedale Fiorini di Terracina, ma le ferite erano troppo gravi per cui il giovane è deceduto poco dopo il ricovero.

Del caso si stanno occupando i carabinieri della stazione di San Felice: al vaglio la dinamica dell’incidente e la posizione di coloro che hanno preso parte alla drammatica vicenda.

Piena luce sulla faccenda sarà probabilmente fatta dopo l’esame autoptico, che dovrebbe essere effettuato oggi.

Intanto la Procura della Repubblica ha aperto un fascicolo contro ignoti.