Un uomo di 56 anni, di origini indiane e residente a San Felice Circeo, è stato arrestato dai carabinieri.

Il 56enne è accusato di maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale.

I carabinieri sono dovuti intervenire dopo che il 56enne, nella sua abitazione, aveva offeso e minacciato la moglie.

Non soddisfatto ha rivolto la sua rabbia verso i militari aggredendoli immotivatamente con calci e pugni.

L’arrestato è ora detenuto nel carcere di Latina a disposizione dell’autorità giudiziaria.