Procede sull’onda del radicamento la crescita di Fratelli d’Italia in provincia di Latina.

Archiviate le polemiche a Cisterna, dopo la nascita del coordinamento a Sezze, arriva quello di Sabaudia.

Fratelli d’Italia ha ufficializzato oggi la nomina di Mimmo D’Amico come portavoce di Sabaudia.

La presentazione si è tenuta presso l’Oasi di Kufra alla presenza del Senatore e coordinatore provinciale Nicola Calandrini, dell’eurodeputato Nicola Procaccini e della consigliera comunale Piera Polisena.

“Sono orgoglioso di presentare qui a Sabaudia il nostro nuovo portavoce Mimmo D’Amico al quale voglio fare innanzitutto gli auguri di buon lavoro. Dopo l’ottimo lavoro portato avanti da Luca Pacini e Temi Belmonte, che ringrazio di cuore, ci rafforziamo in una città che è da sempre di destra e che abbiamo ceduto al civismo. Con Mimmo e le persone che progressivamente – spiega il coordinatore provinciale Nicola Calandrini – entreranno a far parte del coordinamento puntiamo a presentare la nostra offerta politica che è alternativa a quella attuale”.

L’obiettivo è creare punti di riferimento per i cittadini e costruire un’alternativa credibile al governo civico targato Gervasi.

“Ogni nuovo inizio è sempre emozionante. Nel caso di Sabaudia  spiega l’europarlamentare Nicola Procaccini – ripartiamo come Fratelli d’Italia da una comunità politica che c’è sempre stata, perché qui Fratelli d’Italia ha attecchito sin dalle sue origini. Oggi compiamo un passo significativo in un percorso di crescita per il partito. Siamo contenti di questo nuovo inizio e personalmente sono a disposizione della comunità locale per poter affermare le nostre idee anche al di fuori del contesto cittadino”.

Inclusione, partecipazione e pluralità sono quindi le parole d’ordine.

“Anche a Sabaudia Fratelli d’Italia ha una sua organizzazione e un suo portavoce. Proseguiamo – aggiunge Enrico Tiero, impossibilitato a partecipare -il nostro lavoro di radicamento nei comuni pontini. Il partito è in una fase di ascesa a livello nazionale e locale. Noi puntiamo a crescere ancora e far diventare il partito la prima forza politica della provincia di Latina”.

E si tratta anche del primo passo verso una campagna elettorale che si prospetta infuocata.

“Ringrazio Nicola Calandrini di aver scelto me per questa carica che mi onora. Farò di tutto affinché la destra ritorni nella sua casa naturale che è quella di Fratelli d’Italia. Sabaudia – conclude il neo portavoce Mimmo D’Amico – è una città di destra. Auspichiamo che sia finita questa ventata di civismo e si ritorni alla buona politica, al rispetto delle regole e alle scelte condivise. A breve presenteremo un programma per far uscire Sabaudia da questa impasse”.