La Guardia di finanza di Napoli ha sequestrato a Sabaudia un tir con 4 tonnellate di sigarette di contrabbando. Sono 7 le persone arrestate, tra cui un 53enne di Terracina e un 36enne incensurato di Sabaudia.

Constatata una anomalia nella dichiarazione di trasporto, i finanzieri hanno inseguito il mezzo fino a destinazione, in un capannone di Sabaudia, appunto.

Qui sono riusciti a sorprendere l’autista e gli scaricatori mentre estraevano dal carico di copertura oltre 4 tonnellate di “bionde”, marca “Chesterfield” e “Mark1”, nascoste all’interno di blocchi in lamiera elettrosaldati.

Gli altri finiti in manette sono un 28enne napoletano già noto alle forze dell’ordine, un 51enne napoletano incensurato, un 45enne greco, un senegalese di 31 anni e un ucraino di 32. Il mezzo pesante arrivava dalla Grecia.