Home Politica Sabaudia, passaggio di consegne nella giunta Gervasi. All’urbanistica esce D’Erme entra Tacconi

Sabaudia, passaggio di consegne nella giunta Gervasi. All’urbanistica esce D’Erme entra Tacconi

0

Giro di vite nella giunta del sindaco di Sabaudia, Giada Gervasi. All’urbanistica, dopo la scelta di Innocenzo Angelo D’Erme di rimettere la delega per questioni professionali, succede Pio Tacconi.

“Avevo già informato il sindaco e la giunta di questa decisione e insieme avevamo deciso di attendere la fine della Coppa del Mondo. Avrei preferito ufficializzare la mia decisione dopo aver condiviso con tutti l’esperienza di un evento di portata internazionale mai svolto a Sabaudia, ma la situazione attuale ce lo ha impedito. Sono soddisfatto dei lavori eseguiti, tutto è stato predisposto e tutto è pronto in vista delle future manifestazioni. Vorrei ringraziare – spiega D’Erme – il sindaco per l’opportunità offerta, ricordando come dopo la sua elezione ho aderito con entusiasmo alla sua richiesta, intraprendendo un’esperienza nuova e stimolante”.

La nomina del nuovo assessore del Comune di Sabaudia è stata effettuata ieri.

“Vorrei ringraziare l’ingegner D’Erme, anche a nome della città tutta, per quanto ha fatto per Sabaudia, per il supporto offerto all’amministrazione comunale – spiega il sindaco Gervasi – in un settore importante quanto delicato, coniugando sempre doti umane e professionali, e per l’impegno che vorrà continuare a proferire per il bene della nostra comunità. Avremo presto modo di apprezzare i lavori eseguiti per la Coppa del Mondo di Canottaggio e di condividere insieme a lui la soddisfazione del raggiungimento di un obiettivo ambizioso su cui tanto abbiamo lavorato”.

A Tacconi è stata affidata la delega all’urbanistica e governo del territorio.

“Rivolgo il mio benvenuto all’architetto Tacconi ringraziandolo per aver accettato la proposta della nostra amministrazione comunale a ricoprire la carica di assessore tecnico a Sabaudia. La sua comprovata esperienza professionale saprà – conclude la Gervasi – senza dubbio offrire un contributo importante al settore ed in generale al governo della città, continuando quanto finora svolto dal suo predecessore pur imprimendo la sua personale e specifica organizzazione del lavoro e degli uffici. Contenti di averlo in squadra, rivolgo a lui per conto di tutta l’Amministrazione un sentito augurio per un sereno e proficuo lavoro”.

Exit mobile version