domenica 25 Settembre 2022

Sabaudia, l’ex sindaco Lucci: “Gervasi faccia tacere Immacolata Iorio”

“Sa che i lavori di verifica degli impianti e delle strutture scolastiche, in passato venivano eseguiti prima dell’anno scolastico e non durante? Signor sindaco, la faccia tacere o la inviti a documentarsi”. È il post facebook dell’ex sindaco di Sabaudia Maurizio Lucci rivolgendosi ad Immacolata Iorio.

“Mi è capitato di leggere su questo social alcune affermazioni di una consigliera eletta nella maggioranza attuale, Immacolata Iorio”, scrive Lucci. “Prima impressione: sta pensando di sostituirsi al sindaco eletto? Oppure gli è stata conferita la delega di portavoce della stessa? Sembra che stia facendo tutto lei. Si sostituisce anche agli assessori e delegati. Forse ha tutte le deleghe? Ma nello specifico di cosa si occupa? Mi dà l’impressione che voglia solo apparire. Parla di grandi risultati. Vediamoli”; affonda provocatoriamente Maurizio Lucci.

“Dei 450 mila euro per la sicurezza non si sono visti né progetti approvati e né gara per l’affidamento dei lavori. Immagino che non sa che il mutuo può essere utilizzato solo dopo che la Cassa Depositi e Prestiti dia l’ok per un progetto definitivo. Ad oggi non risulta nessuna approvazione alla proposta dell’Ingegnere Dalla Libera da me incaricato. I soldi del mutuo non possono essere utilizzati per lavori di ordinaria e straordinaria manutenzione”.

“Sarebbe opportuno, conclude Lucci, pensare a fare il bene e non criticare sempre il passato. Non serve. Ho atteso nell’entrare nel dibattito politico perché penso necessiti all’attuale amministrazione il giusto tempo ma questa consigliera Iorio probabilmente non se ne rende conto. Tante promesse ha fatto e molti le ricordano. Vedremo”.

CORRELATI

spot_img
spot_img