Giada Gervasi Sindaco

I daini del Parco nazionale del Circeo tornano a far parlare di sè tra sicurezza ed esigenza di tutela della specie.

In questi ultimi giorni molte segnalazioni si sono susseguite proprio per l’avvistamento dei daini sulle strade.

La situazione ha creato non poco allarmismo anche tra i cittadini considerato il pericolo connesso sia per gli automobilisti che per gli animali stessi.

In questo contesto il sindaco di Sabaudia, Giada Gervasi, ha convocato un incontro per affrontare il problema della salvaguardia e messa in sicurezza di daini e cinghiali del Parco Nazionale del Circeo.

Si terrà il 13 gennaio, e sono stati invitati a partecipare l’Ente Parco, l’Asl di Latina, l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Lazio e Toscana, il Reparto carabinieri biodiversità di Sabaudia e il Reparto carabinieri Parco nazionale del Circeo.

L’attraversamento della fauna sulle strade si è aggravato negli ultimi periodi a causa dei violenti fenomeni atmosferici riversatisi sul territorio, che hanno causato crolli di numerose alberature che a loro volta hanno distrutto in diversi punti le recinzioni della foresta generando pericoli per l’incolumità pubblica. Gli animali liberi di vagare creano anche danni ai campi limitrofi alla ricerca di cibo.