riqualificazione aree Sabaudia
Il Comune di Sabaudia

L’amministrazione comunale di Sabaudia, con in primis il sindaco Gervasi, ha voluto intervenire in merito alla situazione sanitaria che ha visto, nelle ultime settimane, la città tirrenica al centro delle cronache.

Nello specifico, proseguono le attività di verifica e monitoraggio del territorio in ordine, con un continuo e serrato confronto tra Amministrazione comunale e Asl di Latina.

Dal comune fanno sapere che “Allo stato attuale la situazione appare sotto controllo, con esiti di sierologici e tamponi quasi completamente negativi, sia per quanto riguarda la popolazione indiana sia in relazione ai due stabilimenti coinvolti per la positività dei rispettivi bagnini”.

Tra l’altro, il Lido Azzurro ha già ottenuto la revoca dell’ordinanza di chiusura e dal 6 agosto ha ripreso tutte le attività. Riaperti anche gli esercizi commerciali del centro, temporaneamente chiusi per le opportune operazioni di sanificazione. Restano ancora interdetti, come da ordinanza sindacale, Il Gabbiano e l’Associazione Studio Fitness. 

Per quanto riguarda il prossimo week end di ferragosto l’amministrazione, dopo accurato confronto con le autorità sovraordinate e di pubblica sicurezza, sta valutando l’adozione di misure straordinarie per garantire a cittadini e turisti una città sicura. Per questo si è ritenuto opportuno annullare gli spettacoli pirotecnici programmati per il 15 agosto e per la festa di fine estate, pur mantenendo invariato il cartellone di eventi.

“Il nostro è solo un arrivederci con l’auspicio di tornare presto a godere delle tradizioni della nostra città, nel segno dell’intrattenimento e dell’aggregazione sociale”, il commento dell’assessore alle Attività Produttive, Emanuela Palmisani, e del delegato agli eventi Gianluca Bonetti.  

Resta in vigore l’ordinanza balneare (n.42 del 31/07/2020) pubblicato in albo pretorio, con divieti, prescrizioni e norme comportamentali all’interno dell’arenile pubblico e nelle strutture, nell’ambito della stagione balneare compresa tra il 29 maggio e il 30 settembre 2020.