di Redazione – Sabaudia Smart City, ovvero una città all’avanguardia in ogni ambito grazie soprattutto all’utilizzo delle nuove tecnologie. Questo è l’obiettivo dell’Associazione Cittadini al Lavoro che festeggia il suo primo anno di attività con un evento all’Oasi di Kufra che vuole essere anche un momento di confronto sul progetto di una città migliore e intelligente.

“Organizzare solamente una festa di compleanno per la nostra associazione sarebbe stato scontato ed inconcludente – ha spiegato Giada Gervasi, membro dell’associazione e consigliere comunale dell’omonima lista civica –. Abbiamo dunque pensato potesse essere più produttivo cercare di fare qualcosa per la nostra città”.

Smart City vuol dire “efficienza energetica, nuovi sistemi di trasporto pubblico e privato, servizi di e-government e comunicazione digitale. Ma anche inclusione sociale, rispetto dell’ambiente e miglioramento della qualità della vita dei cittadini”.