lunedì 22 Aprile 2024
spot_img

Rubati 8 manoscritti dal chiesa di San Giacomo a Gaeta, i carabinieri li ritrovano su eBay

I carabinieri della Tenenza di Gaeta hanno recuperato 8 manoscritti di inestimabile valore storico rubati lo scorso 12 dicembre dalla Chiesa di San Giacomo. Si tratta di antichi registri battesimali manoscritti, riportanti iscrizioni datate tra il 1638 ed il 1860.

La refurtiva è stata trovata grazie ad accurate indagini supportate dal Comando dei carabinieri tutela patrimonio culturale di Roma e dal personale della locale stazione carabinieri di Casagiove (CE).

Il personale specializzato ha monitorato i vari canali di ricettazione e anche i comuni siti di vendita online. E proprio su eBay sono state individuate otto inserzioni, corredate dalle relative foto, con le quali un utente, celato dietro un nickname di fantasia, metteva all’asta i tomi. I militari si sono finti potenziali acquirenti e, conquistando la fiducia del ricettatore, sono riusciti a carpire informazioni personali per individuarlo in un comune del casertano.

Nel frattempo i volumi risultavano già venduti, per questo i carabinieri hanno perquisito l’abitazione del venditore recuperando i manoscritti prima che venissero spediti ad un acquirente straniero.

Nella perquisizione è stata ritrovata anche un’altra opere d’arte di presunta provenienza illecita per la quale sono in corso ulteriori attività di indagine.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img