domenica 19 Maggio 2024
spot_img

Roma – Latina, De Meo (FI – PPE): “Plaudo al prolungamento fino a Fondi, e all’iter per la realizzazione della Pedemontana di Formia”

Salvatore De Meo Parlamentare Europeo prende posizione sull’annuncio del prolungamento della Roma-Latina. ​​«L’annuncio del prolungamento della strada Roma-Latina fino a Fondi, fatto dal presidente della regione Lazio, Francesco Rocca, e quello del senatore, Claudio Fazzone, presidente della Commissione Ambiente, Transizione Ecologica, Energia e Lavori Pubblici del Senato, riguardo alla necessità di definire il progetto della Pedemontana di Formia, rappresentano uno sviluppo significativo per la mobilità nel Lazio e, in particolare, nella provincia di Latina – dichiara l’on. Salvatore De Meo, presidente della Commissione Affari Costituzionali del Parlamento europeo. La realizzazione di queste nuove infrastrutture è indispensabile per superare l’isolamento che la provincia ha subito a lungo e per offrire, finalmente, a tutti i comparti produttivi la possibilità di esprimere al meglio la loro competenza e professionalità. Il prolungamento della strada Roma-Latina fino a Fondi continual’on. De Meo offrirà opportunità aggiuntive alle imprese e agli operatori commerciali della zona, come il Centro Agroalimentare all’Ingrosso di Fondi e il porto commerciale di Gaeta. Inoltre, favorirà un ulteriore potenziale attrattivo per l’incremento del turismo lungo la suggestiva costa della provincia di Latina che deve essere sempre più valorizzata. La realizzazione della Pedemontana di Formia contribuirà a migliorare l’accessibilità del territorio, agevolando gli spostamenti e stimolando la crescita economica. Questi sono obiettivi per i quali Forza Italia dichiara ancora ilpresidente De Meosi è spesa molto negli anni, stimolando e promuovendo, in varie sedi istituzionali, la necessità di crescita infrastrutturale della regione Lazio e della provincia di Latina. Ricordo, infatti, la proposta del Governo Berlusconi di realizzare il Corridoio Tirrenico, bloccata in seguito dal Governo di centro sinistra. Oggi, Governo nazionale e quello regionale conclude ilpresidente De Meo devono saper dare concreta e tempestiva attuazione a queste opere strategiche per il bene della collettività e l’accrescimento economico e sociale di un intero territorio».

l

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img