giovedì 8 Dicembre 2022

Roccasecca, 2 alunni positivi: classe della primaria in sospensione didattica

Una classe della scuola primaria di Roccasecca dei Volsci da oggi è in sospensione didattica per due alunni positivi al Covid.

Una nuova classe della provincia pontina alle prese con il coronavirus e con la nuova normativa che prevede la quarantena soltanto con 3 alunni o studenti positivi. Prima però si sospendono le lezioni in attesa dei risultati dei tamponi su tutti i bambini.

A darne notizia, a Roccasecca, è stata la sindaca Barbara Petroni.

“La sospensione – ha spiegato – che non è una quarantena, ma consiste nell’attivazione della didattica a distanza in attesa dell’esito dei tamponi molecolari, è stata attivata in via precauzionale.

Invito la cittadinanza a non allarmarsi, e rivolgo questo invito in particolare ai genitori delle altre classi poiché all’interno della scuola sono attive tutte le precauzioni che, come dimostrato in altre circostanze, impediscono il diffondersi dei contagi, che, quasi sempre provengono dall’esterno ma non si propagano all’interno”.

Il primo cittadino fornirà appena possibile ulteriori aggiornamenti, ma lancia intanto un appello: “Invito, in ogni caso, considerata la situazione generale, sia provinciale che nazionale, che vede un aumento dei casi di contagio a rispettare ancor di più le regole che impediscono la diffusione del virus.

Mi permetto, anche, di sollecitare chi non lo avesse ancora fatto, a vaccinarsi, e chi avesse ricevuto la seconda dose del vaccino da sei mesi, a prenotare la terza dose poiché i dati scientifici parlano chiaro, il vaccino è efficace e i contagi si stanno diffondendo tra i non vaccinati, inclusi i minori di 12 anni, che, purtroppo, ancora non possono accedere per età alla vaccinazione”.

CORRELATI

spot_img
spot_img