Home Cronaca Roccagorga, covid 19: arrivano le prime restrizioni dal sindaco Piccaro

Roccagorga, covid 19: arrivano le prime restrizioni dal sindaco Piccaro

0

La situazione sanitaria a Roccagorga si fa sempre più grave giorno dopo giorno. Solo nell’ultima settimana, infatti, sono stati almeno 60 i casi di contagio da Covid 19. Per questo, il sindaco Annunziata Piccaro, ha iniziato a prendere le prime importanti decisioni.

Con ordinanza sindacale, infatti, è stato deciso di chiudere bar, ristoranti e assimilati. Una decisione figlia della relazione preliminare, arrivata all’ente proprio oggi, e realizzata dal Seresmi, il Servizio Regionale per l’Epidemiologia, la Sorveglianza e il Controllo delle Malattie Infettive.

Il pericolo, infatti, è che i nuovi casi di contagio possano essere collegati alla variante inglese del covid. Per questo i tamponi fatti in città in questi giorni sono stati mandati allo Spallanzani per le opportune verifiche.

Le attività chiuse, potranno lavorare solo per l’asporto e per le consegne a domicilio.

Non si esclude, però, che possano essere prese altre decisioni e fatte altre chiusure; compresa quella estrema di ricorrere alla zona rossa.

Exit mobile version