sabato 3 Dicembre 2022

Roccagorga, covid 19: arrivano le prime restrizioni dal sindaco Piccaro

La situazione sanitaria a Roccagorga si fa sempre più grave giorno dopo giorno. Solo nell’ultima settimana, infatti, sono stati almeno 60 i casi di contagio da Covid 19. Per questo, il sindaco Annunziata Piccaro, ha iniziato a prendere le prime importanti decisioni.

Con ordinanza sindacale, infatti, è stato deciso di chiudere bar, ristoranti e assimilati. Una decisione figlia della relazione preliminare, arrivata all’ente proprio oggi, e realizzata dal Seresmi, il Servizio Regionale per l’Epidemiologia, la Sorveglianza e il Controllo delle Malattie Infettive.

Il pericolo, infatti, è che i nuovi casi di contagio possano essere collegati alla variante inglese del covid. Per questo i tamponi fatti in città in questi giorni sono stati mandati allo Spallanzani per le opportune verifiche.

Le attività chiuse, potranno lavorare solo per l’asporto e per le consegne a domicilio.

Non si esclude, però, che possano essere prese altre decisioni e fatte altre chiusure; compresa quella estrema di ricorrere alla zona rossa.

Lidano Orlandi
Lidano Orlandi, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università LUMSSA di Roma. Giornalista professionista del 2008 con esperienze in giornali locali come La Provincia Quotidiano e Latina Oggi. Esperto di comunicazioni da e per le amministrazioni pubbliche.

CORRELATI

spot_img
spot_img