domenica 25 Febbraio 2024
spot_img

Rissa in una spiaggia pontina coinvolge giovani ed adulti: due feriti

Una notte di festa si è trasformata in un incubo per decine di perone che si erano date appuntamento in spiaggia in occasione del ferragosto lungo la strada provinciale Circeo-Terracina. Ad un certo punto della serata, infatti, sono iniziate ad arrivare diverse segnalazioni al numero di emergenza 112; tutte chiedevano alle forze dell’ordine di convergere sul posto dove era in corso una mega rissa tra due gruppi di persone, che coinvolgeva ragazzi e adulti. L’episodio ha generato paura e fuga tra i giovani presenti, lasciando la spiaggia segnata da bottiglie di birra e asciugamani abbandonati.

Scenari di Panico e Fuggi Fuggi

Le sirene delle forze dell’ordine hanno scatenato il caos tra i giovani presenti, che si sono dati alla fuga sulla spiaggia e nei viali dei comprensori. Bottiglie di birra vuote e asciugamani abbandonati hanno caratterizzato l’arena degli eventi, insieme a un paio di ragazzi feriti nell’incidente.

La Dinamica e le Cause

La dinamica esatta dell’episodio è ancora oggetto di indagini, ma sembra che l’eccessivo consumo di alcol abbia contribuito alla tensione. Alcune testimonianze indicano che una lite tra due gruppetti di giovani sia degenerata in una rissa coinvolgendo una decina di persone. Le forze dell’ordine hanno ricostruito uno scontro tra i due gruppi, che includevano sia ragazzi che adulti.

Gli Effetti e l’Intervento delle Forze dell’Ordine

Due uomini, di circa quarant’anni, sono rimasti feriti nell’incidente e sono stati medicati sul posto dal personale del 118. Successivamente, sono stati trasferiti all’ospedale Fiorini, dove sono stati dimessi con prognosi lievi. Polizia, carabinieri, polizia locale, Capitaneria di porto e guardia di finanza hanno collaborato per garantire l’ordine e la sicurezza pubblica lungo il litorale tra Terracina e Circeo, sia sulle spiagge che nei locali della movida.

Conclusioni e Prospettive

La situazione è stata sedata grazie all’intervento congiunto delle forze dell’ordine, ma al momento è difficile ricostruire con precisione i dettagli dell’accaduto, considerando che molti presenti si sono dileguati all’arrivo delle divise. Gli operanti hanno assicurato il totale sgombero dell’arenile interessato, concludendo l’operazione senza ulteriori tensioni. L’episodio sottolinea l’importanza del controllo delle autorità durante le festività, per garantire la sicurezza di tutti i cittadini e dei turisti presenti sul territorio.

IMMAGINE DI REPERTORIO

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img