Procedono i lavori di ammodernamento della condotta adduttrice che dalla centrale Sardellane rifornisce oltre 120mila abitanti della pianura pontina.

Gli interventi sono stati programmati da Acqualatina in concomitanza con una sospensione dell’energia elettrica da parte di Enel.

I tecnici sono al lavoro su 7 km di condotta al fine di garantire un servizio più efficiente a tutte le utenze.

Salvo imprevisti, si conferma il termine dei lavori nel corso della serata, con ripristino del servizio alle 23:30.

Questo slideshow richiede JavaScript.

I Comuni interessati sono Latina, Pontinia, Sabaudia, San Felice Circeo, Sezze e Terracina.

Sono disponibili le seguenti autobotti, per supportare le esigenze dei cittadini:

San Felice Circeo – via Sabaudia, presso il piazzale commerciale, e piazza Quattro Ottobre a Borgo Montenero.

Latina – in piazza A. Celli (nei pressi del parcheggio dell’Asl) e in Largo Cavalli (zona Q5)

Pontinia piazza Kennedy

Presente, inoltre, un’autobotte itinerante, per garantire il servizio alle utenze sensibili, e un’autobotte a disposizione esclusiva dell’ospedale Santa Maria Goretti.