sabato 26 Novembre 2022

Riqualificazione di siti produttivi, il piano presentato agli imprenditori di Cisterna

E’ stato presentato questa mattina, nell’aula consiliare di Cisterna, agli imprenditori locali, il piano di riqualificazione e recupero di siti produttivi fuori dalla zona industriale.

Il piano deve andare in consiglio, ma prima il sindaco ha voluto investire della questione i diretti interessati, affinché comprendessero di cosa si tratta e fornissero, qualora volessero, qualche contributo.

Il piano interessa numerosi nuclei sparsi sul territorio tra i quali i più rappresentativi sono quelli di Le Castella (porta nord), la Croce (porta sud), Via Nettuno (Olmobello e via Reynold) e Pontina.

“E’ il frutto di un anno e mezzo di lavoro da parte degli uffici tecnici del Comune – ha detto l’Assessore Renato Campoli -. Abbiamo voluto coinvolgere gli imprenditori perché dobbiamo operare nella stessa direzione, dando possibilità di sviluppo del territorio e non bloccandoli o costringendoli a trasferirsi altrove”.

“Insieme alla Bretella Cisterna-Valmontone – ha aggiunto il Sindaco Mauro Carturan – di cui mi sono fatto portavoce degli industriali della zona ormai da circa 20 anni e che sembra essere finalmente giunta ad una svolta decisiva, questo intervento di mantenimento industriale lo auspicavo da anni.

Questo piano, insieme alla rigenerazione urbana e tanti altri interventi, sono il mio contributo alla creazione di nuovi posti di lavoro a Cisterna, senza costringere i nostri giovani a dover migrare altrove per progettare il proprio futuro”.

Lidano Orlandi
Lidano Orlandi, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università LUMSSA di Roma. Giornalista professionista del 2008 con esperienze in giornali locali come La Provincia Quotidiano e Latina Oggi. Esperto di comunicazioni da e per le amministrazioni pubbliche.

CORRELATI

spot_img
spot_img