domenica 27 Novembre 2022

Riqualificazione del porto canale di Rio Martino, al via la seconda parte dei lavori

La Provincia di Latina ha firmato il contratto per la seconda parte dei lavori per la riqualificazione e la messa in sicurezza del Porto Canale di Rio Martino. I lavori, per un valore complessivo di circa 5.300.000 euro, sono finalizzati alla stabilizzazione strutturale delle sponde arginali, alla escavazione anche parziale dei fondali del canale, alla sistemazione delle aree poste al margine delle sponde verticali del tratto di sbocco a mare del canale. Inoltre sarà realizzata una pavimentazione ecologica per il piazzale posto in destra idraulica (lato Latina) e sarà realizzato lo scivolo di alaggio, in sinistra idraulica in corrispondenza della confluenza dell’emissario del lago “dei Monaci”, attrezzandolo anche per l’accesso dei disabili.

L’azienda che si è aggiudicata l’appalto ha anche proposto ulteriori interventi migliorativi come il rifacimento dei Piazzali con pietra naturale pregiata (basoli); una fontana artistica da posizionare all’ingresso della piazza di Rio Martino, il prosieguo della pista ciclopedonale dalla zona di bunkeraggio sino alla Piazza con il posizionamento di rastrelliere in legno portabicicletta e della Pista ciclopedonale dalla fine della banchina “Mussolini” sino alla fine della Strada del Mare, lato sinistro del Canale, passando sul ponte delia Fossella, compresa la staccionata; il riposizionamento dell’aiuola spartitraffico e allargamento dell’ingresso alla Piazza per l’uso dei Bus Navetta; il completamento della pubblica illuminazione.

“Grazie ai fondi messi a disposizione dalla Provincia, insieme alla Regione e al Mibact – ha commentato il presidente della Provincia, Eleonora Della Penna -, il progetto per il porto canale di Rio Martino può concretizzarsi. Si tratta di un’opera strategica per il capoluogo ma anche per l’intera provincia di Latina, opera che interessa un intero settore che anima una economia fondamentale per questo territorio che le istituzioni non possono non tenere in considerazione puntando ad una concreta valorizzazione. Finalmente procediamo con la riqualificazione di una zona straordinaria, sul piano ambientale ma anche economico e turistico, del nostro litorale e per questo motivo voglio ringraziare i nostri uffici per l’importante lavoro fatto fino ad oggi”.

 Riqualificazione di Rio Martino

CORRELATI

spot_img
spot_img