domenica 29 Gennaio 2023

Rinnovo del contratto, 24 ore di sciopero del personale Cotral

Sarà un venerdì di passione per chi dovrà spostarsi con i mezzi pubblici il prossimo 2 dicembre. Aderendo alla manifestazione nazionale, infatti, le organizzazioni sindacali Cobas e Orsa hanno proclamato uno sciopero di 24 ore con astensione dalle prestazioni lavorative dalle 8:30 alle 17:00 e dalle 20:00 a fine servizio. 

Cotral informa che le corse dei propri bus saranno garantite fino alle 8:30 del mattino e quelle alla ripresa del servizio alle 17 fino alle 20.

LINEE FERROVIARIE METROMARE E ROMA-VITERBO. Il personale delle linee ferroviarie Metromare e Roma Viterbo garantirà il servizio completo, articolato su due fasce di garanzia: dall’inizio del servizio alle 08:30 e dalle 17 alle 20.

Tutte le informazioni sulla modalità di sciopero saranno disponibili sul sito internet cotralspa.it e sull’account Twitter@BusCotral.

Queste le motivazioni che hanno portato alla proclamazione dello sciopero: il rinnovo dei contratti e per il salario minimo per legge a 12 euro l’ora. La cancellazione degli aumenti delle tariffe dei servizi ed energia, congelamento e calmiere dei prezzi dei beni primari e dei combustibili. Il blocco delle spese militari e dell’invio di armi in Ucraina, nonché investimenti economici per tutti i servizi pubblici essenziali. L’introduzione di una nuova politica energetica che utilizzi fonti rinnovabili. Fermare le stragi sul lavoro e la controriforma della scuola

CORRELATI

spot_img
spot_img