sabato 2 Marzo 2024
spot_img

Riapre il Francioni ed il Latina torna a correre: nell’anticipo battuta la Torres Sassari con un secco 3 a 0

3   Latina Calcio 1932
0   Torres

Latina Calcio 1932: Alonzi, Pompei, Sevieri, Di Renzo, Tortolano (40’ st Atiagli), Barberini (36’ st Bardini), DI Emma (44’ st Mastrone), Calagna (39’ pt Teraschi), Allegra (34’ st Esposito G.), Esposito A., Giorgini. A disposizione: Gallo, Vinacri, Corsetti, Ricci. Allenatore: Scudieri.

Torres: Carta, Bilea (34’ st Ruzzittu), Ruiu (1’ st Pinna), Mastromarino (30’ st Bianco), Congiu, Lazazzera, Sarritzu (13’ st Deiulis), Fadda (16’ st Mascia), Mesina, Ladu, Belli. A disposizione: Drago, Rutjens, Moro. Allenatore: Gardini.

Arbitro: Andrea Zambetti di Lovere.
Assistenti: Gino Passaro di Salerno e Roberto Maroni di Fermo.
Marcatori: 5’ pt Di Renzo (L); 1’ st Di Renzo (L); 33’ st Tortolano (L).
Note: ammoniti Bilea (T); Ladu (T); Mascia (T); Di Emma (L). Angoli Latina 7; Torres 5. Recupero: 1’ pt; 4’ st.

Torna in testa alla classifica il Latina di mister Scuderi che non potrà essere superato ne dal Monterosi ne dall’Insieme Formia, visto che la partite delle due capolista, al pari di Nocerina – Nola e Vis Artena Sassari Latte Dolce, sono state rinviate causa Covid.

Al Francioni 350 spettatori, come comunica la società, dopo la parziale riapertura della tribuna al pubblico.

Con capitan Corsetti ed il neo acquisto Ricci in panchina (non entreranno), ci pensa Di Renzo a far capire subito ai sardi che aria tira. Dopo appena cinque minuti il numero 9 nerazzurro ruba palla a Congiu sulla linea di fondo, si accentra verso l’area piccola e batte Carta calciando sul primo palo.

Per i pontini partita in discesa, ma gli attaccanti non sembrano in giornata. Per il raddoppio bisogna attendere il primo minuto della ripresa: tiro dal limite di Teraschi, smanaccia Carta e sotto porta raccoglie Di Renzo che insacca. Doppietta per il centravanti del Latina e partita chiusa.

Solo per la cronaca la terza rete, che arriva al 78′: combinazione Pompei-Tortolano, la conclusione di quest’ultimo dal vertice sinistro è deviata da Lazzazzera e scavalca il portiere. Tre a zero e tutti a casa.

Lidano Orlandi
Lidano Orlandi
Lidano Orlandi, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università LUMSSA di Roma. Giornalista professionista del 2008 con esperienze in giornali locali come La Provincia Quotidiano e Latina Oggi. Esperto di comunicazioni da e per le amministrazioni pubbliche.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img