lunedì 17 Gennaio 2022

Regione Lazio, Moody’s rivede l’outlook: da negativo a stabile

di Redazione – Buone notizie per la Regione Lazio che vede migliorare la sua credibilità economica a livello internazionale, infatti l’agenzia di rating Moody’s ha rivisto il rating dell’ente guidato da Zingaretti da negativo a stabile. Un riconoscimento del lavoro del neogovernatore “soprattutto perché – spiega – è stato raggiunto in soli 11 mesi di lavoro e con la situazione debitoria che abbiamo trovato”.

Solo tre mesi fa la Corte dei Conti aveva parlato di default per la Regione Lazio mentre adesso arrivano i risultati del risanamento. Secondo Zingaretti a fare la differenza è stata la “scelta fondamentale di restituire 8,3 miliardi di pagamenti arretrati alle imprese e agli enti locali aderendo all’opportunità del DL 35, che ha consentito di abbattere il deficit da 12 a 5,5 miliardi e di mettere in sicurezza il bilancio”.

“Il riconoscimento autorevole di Moody’s – ha concluso il Presidente – rappresenta un ulteriore segnale che la strada intrapresa è quella giusta ed è molto importante perché rafforzerà la credibilità del nostro ente presso il mondo bancario e della finanza, consentendo a tutti i cittadini del Lazio di guardare, finalmente, con più fiducia al futuro”.

CORRELATI

spot_img
spot_img