lunedì 30 Gennaio 2023

Riscuoteva il reddito di cittadinanza ma ‘arrotondava’ con la droga. Arrestato

Aveva fatto domanda, accettata, per percepire il reddito di cittadinanza. Ma aveva anche un’attività lavorativa dicerto non legale. È stato arrestato ieri, 19 ottobre, dai carabinieri a Scauri. Si tratta di un 50enne, G.D. le sue iniziali, trovato con diversi chilogrammi di droga in casa.

L’operazione è stata condotta dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sessa Aurunca insieme ai colleghi della Compagnia di Formia. Nello specifico, i carabinieri hanno eseguito delle perquisizioni personale e domiciliare nell’abitazione del 50enne; durante gli accertamenti hanno rinvenuto oltre 4 chili di marijuana e 24,1 grammi di hashish, in gran parte custoditi nel seminterrato di casa e nascosti all’interno di dieci secchi in plastica.

Inoltre sono state trovate e sottoposte a sequestro anche centinaia di infiorescenze di marijuana pronte ad essere confezionate, i contenitori per lo stoccaggio ed un bilancino di precisione. Le ulteriori verifiche condotte dai carabinieri hanno poi consentito anche di accertare che il 50enne era un percettore del reddito di cittadinanza.

Arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio, l’uomo è stato accompagnato presso la casa circondariale di Cassino a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

CORRELATI

spot_img
spot_img