mercoledì 22 Maggio 2024
spot_img

Recupero carcere di Santo Stefano, Silvia Costa del Pd nominata commissario straordinario

Un passo avanti per quello che dovrebbe essere il progetto di recupero e riqualificazione del carcere di santo Stefano.

Il ministro Franceschini, appena insediato, nel governo giallo rosso aveva assicurato che la struttura sarebbe stata al centro dell’azione dei Beni culturali.

Ora arriva la notizia della nomina di Silvia Costa, ex parlamentare europeo del Partito democratico, a commissario straordinario del Governo per il recupero dell’ex carcere borbonico.

La nomina, su proposta del Presidente del consiglio Giuseppe Conte, è arrivata nel corso del consiglio dei ministri di ieri sera.

Uno dei simboli dell’Europa, un sito di altissimo pregio che porta le tracce e la storia che ha reso grande il nostro Paese è stato completamente abbandonato.

70milioni di euro che dovevano cambiare le sorti del carcere di Santo Stefano sono rimasti vincolati in una sorta di limbo burocratico.

Ora arriva una buona notizia, l’attenzione del ministro Franceschini è massima e la parola data ad ottobre è stata mantenuta.

Ora bisogna solo vedere quanto tempo sarà necessario per diventare realmente operativi.

 

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img