domenica 27 Novembre 2022

Reddito di cittadinanza senza requisiti: altri tre stranieri denunciati in provincia di Latina

Continuano, in provincia di Latina, i controlli per accertare l’effettivo possesso dei requisiti necessari da parte dei percettori di reddito di cittadinanza.

Indagini che hanno portato, come accaduto nei giorni scorsi a Sezze, alla luce altre irregolarità che riguardano tre cittadini stranieri: hanno fornito una documentazione risultata poi falsa e sono quindi stati scoperti grazie al lavoro del Nucleo ispettorato del lavoro dei carabinieri di Latina e dei militari del Reparto territoriale di Aprilia e della stazione di Campoverde.

Sono due uomini, rumeni, e una donna equadoregna: per loro è scattata una denuncia a piede libero per avere ottenuto complessivamente 45 mensilità del reddito di cittadinanza per un danno complessivo di 24.354 euro.

Sono accusati di false dichiarazioni in riferimento all’identità o alle condizioni personali per ottenere il rilascio del reddito e truffa per il conseguimento di erogazioni pubbliche.

CORRELATI

spot_img
spot_img