lunedì 3 Ottobre 2022

Commerciante derubato a Latina: è uno degli spacciatori smascherato da ‘Striscia la Notizia’ nel 2020

Finisce ancora al centro delle cronache il marocchino che, nel gennaio 2020, fu identificato dalla polizia di Latina come uno degli spacciatori ‘protagonisti’ del servizio del telegiornale satirico di Canale 5 Striscia La Notizie. In quell’occasione, l’inviato Vittorio Brumotti aveva documentato la vendita di cocaina proprio nella piazza di spaccio che i magrebini gestiscono tra le case gialle del quartiere Nicolosi.

L’uomo, un marocchino 49enne che da anni risiede nello storico quartiere di Latina, ha raccontato di essere stato aggredito nel cuore della notte, quando era praticamente sull’uscio di casa ed a qualche centinaio di metri dall’attività commerciale che gestisce. Ai poliziotti della squadra volante di Latina ha raccontato di essere stato accerchiato da più persone, immobilizzato e derubato. La somma sottratta, sempre secondo il racconto del commerciate di Latina, sarebbe di 1.500, ovvero l’incasso del suo negozio dell’usato, un emporio all’angolo tra via Corridoni e via Marchiafava.

CORRELATI

spot_img
spot_img