venerdì 27 Maggio 2022

Raccolta differenziata a Latina, si parte ad ottobre 2019. Senza grandi risultati

La raccolta differenziata a Latina partirà ad ottobre 2019. È quanto emerso oggi in commissione ambiente alla presenza del direttore generale dell’azienda speciale ABC Silvio Ascoli. 

Sarà un primo step che coinvolgerà “solo” 40 mila abitanti, un terzo della città. I primi a sperimentare il nuovo metodo saranno sicuramente gli abitanti di Latina Scalo a cui si potrebbero aggiungere i residenti dei quartieri Q4, Q5 e Borgo San Michele, ma queste tre zone sono ancora in fase di valutazione. 

Dopo sei mesi saranno coinvolti altri 40 mila abitanti, e dopo sei mesi ancora i restanti 40 mila. Quindi entro un anno e mezzo a partire da ottobre 2019 la città dovrebbe essere coperta totalmente dal sistema di raccolta differenziata spinta. Tutto questo contando nell’arrivo del famoso mutuo con Cassa Depositi e Prestiti.

Con risultati praticamente impercettibili nel 2019. “Non vedremo schizzare la raccolta differenziata, il dato complessivo 2019 non ne risentirà molto – ha spiegato Silvio Ascoli – nel 2020 invece i numeri inizieranno a salire”.

Ma nel 2019: “Contiamo di arrivare al 27%”.

In pratica, solo un paio di punti percentuali dal valore attuale. Un valore che a detta del direttore generale è tutto frutto di quei borghi che già fanno differenziato, e che per fortuna non è stato compromesso ulteriormente da una serie di criticità.

Tra queste anche Ascoli elenca il problema di coloro che vengono da comuni limitrofi dove la differenziata esiste, ma preferiscono conferire indifferenziato a Latina. L’altro problema riguarda chi produce rifiuti speciali e poi li conferisce normalmente ai cassonetti destinati invece al rifiuto urbano. 

L’obiettivo di ABC, sulla base del contestatissimo piano industriale redatto da Contarina, è di arrivare al 65% di rifiuti raccolti con sistema differenziato. Un percorso ad oggi decisamente in salita e condizionato dall’ottenimento del mutuo.

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo è parte della redazione di LatinaQuotidiano dal 2014. Qui ha alimentato la sua passione per il giornalismo, l'informazione e il web. Nei suoi studi figurano una laurea in Editoria Multimediale e Nuove Professioni dell'Informazione e un master in Web & Social Media Marketing.

CORRELATI

spot_img
spot_img