domenica 5 Febbraio 2023

Question time e consiglio comunale, tutto rinviato. Calandrini: “Sgarbo istituzionale”

Niente question time e niente consiglio comunale. La politica di Latina non va in vacanza, ma un giorno di riposo se lo è preso lo stesso, oggi, ed entrambi gli appuntamenti sono andati deserti. Il question time avrebbe dovuto vedere la presenza dell’assessore Emilio Ranieri per rispondere a un’interrogazione di Nicola Calandrini circa i lavori di via Massaro. Ma l’assessore non si è presentato mandando una nota.

Cosa che al coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia non è andata giù: “Per l’ennesima volta la giunta Coletta si fa beffa del Consiglio Comunale. Comportamento che evidenzia una concezione della politica tutt’altro che democratica. La vicenda è relativa alla mia interrogazione al Question Time di oggi per avere chiarimenti sulla realizzazione della nuova viabilità di via Massaro, un investimento  da 8,3 milioni di euro che da solo costituisce quasi il 50% dell’intervento complessivo finanziato  dal governo centrale e riferito al bando delle periferie. L’assessore Ranieri solo a consiglio in corso ci ha comunicato la sua indisponibilità a dare le risposte richieste. Uno sgarbo istituzionale senza precedenti”.

Per Nicola Calandrini poteva essere l’occasione per chiarire anche il cambio di dirigente legato ai lavori di via Massaro: “Sarebbe stato necessario comunicare al consiglio le ragioni del contenzioso che ha visto contrapposti un dirigente dell’amministrazione comunale e la  segretaria generale e quali siano state le conseguenze di questo contenzioso rispetto ai tempi, ai modi e alla trasparenza sull’avvio dei lavori”.

Il dirigente in questione è Nunzia Lanzillotta, che ha lasciato il comune di Latina alla volta di Formia. 

“Archiviato” il question time si doveva tenere il consiglio comunale. Ma anche in questo caso, è venuto meno il numero legale per l’assenza della maggioranza. Infatti era già prevista una seconda convocazione, per domani mattina. Guarda caso, la prassi della seconda convocazione arriva anche questa volta quando all’ordine del giorno c’è un punto inerente l’azienda speciale. Nello specifico, domani l’aula sarà chiamata a votare il regolamento per l’esercizio delle attività di indirizzo e controllo del comune di Latina su ABC. 

Sul tema è noto come in Latina Bene Comune ci siano punti di vista differenti. Per questo la seconda convocazione, che abbassa il quorum di voti necessari per far approvare l’atto. 

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo è parte della redazione di LatinaQuotidiano dal 2014. Qui ha alimentato la sua passione per il giornalismo, l'informazione e il web. Nei suoi studi figurano una laurea in Editoria Multimediale e Nuove Professioni dell'Informazione e un master in Web & Social Media Marketing.

CORRELATI

spot_img
spot_img