martedì 31 Gennaio 2023

Quanto è buono il gelato… ma come mangiarlo per restare in linea? Ecco una ricetta light

di Giulia Biondi – Con questo caldo e con queste belle giornate di mare, quante volte abbiamo pensato che l’ideale sarebbe potersi gustare un bel gelato fresco senza peccati per la linea? Quanto sarebbe comodo poter scegliere come pranzo un cono gelato, risparmiandoci il pensiero di preparare qualcosa da portare in ufficio o al mare? Perché no!

L’importante, come sempre, è non entrare nella monotonia e scegliere qualcosa di diverso durante la settimana. Tornando al nostro “sogno gelato”, gli ingredienti base sono solitamente zucchero, latte, grassi vegetali, uova a cui vengono poi aggiunti a seconda del gusto cioccolato, fragole, nocciole, pistacchio, cocco etc. Proprio a seconda di quale gusto si sceglie, si avranno diverse proprietà nutrizionali: calorie, carboidrati, proteine e grassi.

Parlando di calorie possiamo avere:

100 kcal circa per 100 g di gelato senza latte alla frutta;

130 kcal circa per 100 g di gelato alla frutta con latte;

200/300 kcal per le creme ( al fior di latte, alla mandorla, ai semifreddi);

160 kcal circa per 100 g di Yogurt Frozen bianco senza aggiunte.

Per un pranzo più bilanciato sceglierei, senza dubbio, un bel cono di creme oppure una bella cialda grande di yogurt frozen con sopra della frutta fresca, così raggiungete circa 500 kcal a porzione con un mix di carboidrati, proteine e grassi.

Se amiamo la frutta o siamo intolleranti al latte, il gelato più indicato è il sorbetto alla frutta senza latte, 100 kcal per 100 g, ma questa scelta, se pur meno calorica, risulta più sbilanciata dalla parte dei carboidrati.

Quindi pranzo con il gelato approvato! Anche una volta a settimana, ma ricordate che ogni alimento nutre il nostro corpo e se vogliamo completare in modo valido la nostra giornata dobbiamo bilanciare con le giuste proteine la colazione, gli spuntini e la cena.

Per gustarlo tutti i giorni ho realizzato un gelato senza grassi, con tante proteine, pochissime calorie e sempre fresco.

Ecco la ricetta: Proto yogurt gelato ai frutti di bosco e cocco (200 kcal)

Ingredienti

200 g di frutti rossi congelati (40 kcal)

1 Yogurt Fruyo alla vaniglia (150 kcal)

2 cucchiai di cocco macinato (60 kcal)

Procedimento: Mettere in una ciotola la frutta congelata, il cocco macinato e lo yogurt Fruyo, frullare tutto con il minipimer e il gelato proteico senza grassi è servito!

In collaborazione con www.bilanciamo.it

CORRELATI

spot_img
spot_img