lunedì 17 Gennaio 2022

Qualità della vita, Latina agli ultimi posti per la sicurezza

Dopo il rapporto del Sole 24 Ore, la provincia di Latina è stata bocciata anche dalla 15° edizione de “L’indagine sulla qualità della vita nelle province italiane” presentata Italia Oggi Sette e curata dal dipartimento di Scienze sociali e Economiche dell’Università La Sapienza di Roma.

Delle 110 province italiane, 59 hanno fatto registrare buoni standard con un miglioramento rispetto all’edizione del 2012. Nello specifico a registrare performance migliori sono le province del Nord-ovest e dell’Italia centrale, mentre quelle dove la qualità della vita è insufficiente sono per la maggior parte al Sud. Tra queste anche Latina che si posiziona agli ultimi posti della classifica soprattutto per quel che riguarda la sanità e la sicurezza (vedi rapporto Eures). Infatti nella triste classifiche delle città più insicure per quel che riguarda la criminalità figurano agli ultimi posti nell’ordine: Latina, Napoli, Foggia, Roma, Pisa, Firenze, Pescara, Ravenna, Bologna, Imperia, Prato, Rimini e Milano.

La provincia che ha registrato i migliori standard per la qualità della vita è Trento, mentre quella che ha conquistato la maglia nera è Crotone.

DOSSIER QUALITÀ DELLA VITA: LATINA SI È ARRESA!

EURES: LATINA VIOLENTA. È ALLARME SICUREZZA IN PROVINCIA

CORRELATI

spot_img
spot_img