martedì 31 Gennaio 2023

Provincia Latina, i cusaniani riescono a votare la mozione anti-prefetto

di Redazione – Ci sono voluti mesi, ma alla fine ce l’hanno fatta: i fedelissimi di Armando Cusani sono riusciti a portare all’ordine del giorno e a votare a mozione anti-prefetto.

La storia va avanti da ottobre, da quando cioè Cusani è stato sospeso dall’incarico di presidente della Provincia. Da allora i suoi fedelissimi in Consiglio hanno provato in tutti i modi a far mettere all’ordine del giorno e a votare la mozione di sfiducia nei confronti del prefetto Antonio D’Acunto.

Michele Forte ha provato in tutti i modi a bloccare la mozione durante le sedute precedenti, lasciando l’aula al momento della votazione o facendo cadere il numero legale, ma questa volta nulla è servito: la maggioranza ha approvato la mozione anche se l’opposizione ha abbandonato l’aula al momento della votazione e il presidente Forte ha votato contro.

Bisognerà vedere adesso che valore avrà la sfiducia di un consiglio provinciale ai danni di un funzionario dello Stato e soprattutto come si esprimerà il Tar a proposito del ricorso di Cusani contro l’atto prefettizio.

CORRELATI

spot_img
spot_img