lunedì 24 Giugno 2024
spot_img

Progetto Scuola Amica di Unicef: attivato il protocollo presso l’I.C. “Dante Monda – Alfonso Volpi” di Cisterna

Ieri mattina, nella sede centrale della scuola secondaria di primo grado “Alfonso Volpi”, afferente all’Istituto Comprensivo “Dante Monda-Alfonso Volpi” di Cisterna di Latina, si è svolta la presentazione del Protocollo attuativo Unicef del Progetto Scuola Amica per l’anno scolastico 2023-2024, il quale getta le basi per far diventare l’Istituto comprensivo “Dante Monda-Alfonso Volpi” Scuola Amica Unicef al termine del percorso.

L’Unicef, Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia, ha il mandato di promuovere la conoscenza e l’attuazione dei principi enunciati dalla Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, al fine di migliorare le condizioni di vita di bambine, bambini e adolescenti in tutto il mondo.

Il Protocollo accoglie le indicazioni contenute nelle Linee Guida per l’Insegnamento dell’Educazione civica e, strutturato a scuola con un approccio trasversale agli insegnamenti disciplinari, risponde ai principi sanciti dalla convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza e agli Obiettivi dell’Agenda 2030. Si parla di diritti inalienabili quali il diritto alla non discriminazione, alla salute, all’identità, all’educazione, al gioco, all’ascolto, alla partecipazione, alla protezione da qualsiasi forma di violenza, affinché siano alla base dei modelli culturali e dei processi educativi proposti alle nuove generazioni. Nel Progetto Scuola Amica la realizzazione dei diritti sanciti dalla Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza è polarizzata sul diritto all’apprendimento, fondamentale per la vita dei bambini e dei ragazzi. Il Protocollo offre attività e consiglia metodologie che aiutano i bambini e i ragazzi a maturare la consapevolezza di sé e l’autostima, la motivazione, la capacità di giudizio e il senso critico. Vengono inoltre sostenute esperienze in cui l’esercizio del diritto ad apprendere richiede anche la capacità di assumere personali responsabilità, stabilire relazioni interpersonali positive, raggiungere le competenze di cittadinanza.

Al lancio del Protocollo attuativo sono intervenute Michela Verga, Presidente del Comitato Provinciale di Latina per l’Unicef, Tamara Della Costa, Segretaria del Comitato Provinciale di Latina per l’Unicef, e Isabella Pino, Delegata Provinciale del Comitato Provinciale di Latina per l’Unicef ad istruzione e cultura.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img