domenica 7 Agosto 2022

Vandali in azione al parco dei Martiri delle Foibe a Priverno

Una atto vile per il quale i carabinieri stanno cercando di trovare i responsabili quello accaduto al parco dei Martiri delle Foibe a Priverno.

Ignoti hanno sfregiato la Madonnina, presa a martellate.

Ad accorgersi del danno alcuni residenti che hanno informato il parroco della cosa. ieri mattina, quindi, il sacerdote si è recato in caserma per segnalare l’accaduto.

La piccola statua della Madonna si trova in una nicchia nell’area verde non lontana da via della Stazione, sotto al curvone di via Falzarano non lontano dal centro della cittadina lepina. Ieri pomeriggio i militari dell’Arma hanno effettuato un sopralluogo e acquisito le immagini della videosorveglianza della zona.

Secondo quanto ricostruito lo sfregio è avvenuto nella notte tra il 25 e il 26 giugno, ma al momento non ci sono sospettati. Gli investigatori sperano di trovare riscontri dalle immagini riprese quella notte dalle telecamere della zona. Fortunatamente i danni alla piccola statua della Madonna sono contenuti. Ma resta un gesto vile e ignobile.

CORRELATI

spot_img
spot_img