La croccantezza della falia e il sapore dei broccoletti tornano ad inondare i Monti Lepini.

La Sagra della falia e dei broccoletti sarà protagonista nella piazza principale di Priverno domenica 10 marzo.

Un programma fitto di appuntamenti che vanno dalla scoperta del gusto e dell’enogastronomia passando per mostre, arte, cultura, ed ovviamente tanta musica.

L’evento è stato organizzato dallo Slow Food in sinergia con le associazioni “Humus” e “Insieme”, con la Pro Loco, la Protezione civile e gli scout locali, con il patrocinio del Comune.

Oltre alla falia con i broccoletti, protagonisti saranno anche tanti altri prodotti tipici come l’olio, i carciofini sott’olio, le olive, la mozzarella, la ricotta e la carne di bufala.

“Oltre a far conoscere due prodotti simbolo della tradizione gastronomica locale, l’obiettivo di questo evento – spiegano gli organizzatori – è di porre al centro del dibattito la tutela del patrimonio storico, culturale e archeologico, del paesaggio e lo sviluppo del territorio”.

La falia non è solo una gioia per il palato ma, come ha sottolineato lo studioso Pelagalli ambasciatrice della gastronomia di Priverno.