domenica 25 Settembre 2022

Priverno, con un’accetta distrugge la tomba del padre. Denunciato un uomo di 33 anni

Vilipendio delle tombe, per questo reato un 33enne di Priverno è stato enunciato in stato di irreperibilità dai carabinieri.

L’uomo, infatti,  utilizzando un’accetta, presso il cimitero comunale, in preda ad uno scatto d ’ira, ha danneggiato la tomba dove era custodita la salma del proprio padre.

La scure è stata posta sotto sequestro. L’uomo identificato grazie alle accurate indagini svolte dai carabinieri.

CORRELATI

spot_img
spot_img