carabinieri

Ha aggredito due fratelli 40enni, picchiandoli, minacciandoli di morte. Per questo è stato arrestato a Priverno un 35enne del luogo.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del luogo che hanno arrestato l’uomo in flagranza di reato. Vittime della sua furia sono stati i due fratelli conviventi.

Adesso il 35enne dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, nel rito direttissimo che sarà celebrato davanti all’autorità giudiziaria.

A Priverno non è il solo caso di maltrattamenti in famiglia. Lo scorso 28 giugno fu arrestato un 74enne reo di aver picchiato la moglie 70enne.