giovedì 2 Dicembre 2021

Priverno, Agenda: ”Pd non vede oltre il naso e rifiuta le proposte”

”Il Pd dimentica che i nostri consiglieri hanno votato l’elezione all’unanimità la presidenza di Roberto Antonini, membro storico della maggioranza, e hanno soprasseduto ad attacchi penosi e sul personale” così il gruppo consiliare di Agenda per il quale, riconosciuta la sconfitta, una forza di governo deve dimostrare apertura e disponibilità a ragionare su come migliorare l’agenda di governo.

“Il segretario dem, Giulio Federici, dovrebbe sapere – continua la nota – che l’opposizione esercita funzioni di controllo, ma è nella nostra natura elaborare proposte, a partire dal PNRR con il quale potremmo finanziare nuove strutture scolastiche, sulla riqualificazione del centro storico attraverso gli strumenti normativi vigenti (superbonus 110%) e su una commissione permanente ad hoc per coinvolgere imprese e professionisti del settore nel processo decisionale. Sono proposte serie e articolate, che vanno oltre l’asfalto ed i lampioni dell’ultima ora prima delle urne molti cari a Federici. Invece le nostre iniziative sono state rifiutate con atteggiamenti di chiusura e livore. Per noi la città viene prima di tutto, per il PD di Priverno evidentemente no”, conclude Agenda.

Katiuscia Laneri
Giornalista pubblicista dal 1997. Conduttrice, scrittrice, videoreporter pluripremiata e pioniera dei new media. E' stata, tra le altre esperienze, fornitore di servizi per RAI TgR e corrispondente freelance per diverse testate e agenzie nazionali, anche da teatri di guerra quali Afghanistan, Libano e Kosovo. Esperta di economia turistica con la passione per le produzioni televisive.

CORRELATI

spot_img
spot_img