mercoledì 18 Maggio 2022

Primarie PD, Passamonti: spero che il sondaggio rifletta vittoria di Forte ma temo brogli

di Eleonora Spagnolo – Massimo Passamonti, ex segretario provinciale del partito socialista, grande conoscitore della politica locale e uno dei maggiori sostenitori di Enrico Forte ha voluto commentare il sondaggio realizzato dall’istituto Piepoli su commissione di LatinaQuotidiano sulle primarie del PD. E ha lanciato un allarme sul rischio che le primarie siano, come lui stesso dice, “inquinate”.

Cosa pensa dei risultati del sondaggio?

Secondo me fotografa una situazione che io personalmente mi auguro e auspico che sia così, forse spero in qualcosa di più rispetto al successo di Enrico Forte alle primarie del PD. Il risultato dovrebbe indurre a una seria riflessione su come si è concepita questa vicenda elettorale, condotta senza dare attenzione alla città, soprattutto da parte di Galante che è estraneo al partito. Ma invece di offrire appunto una riflessione seria su queste dinamiche mi pare di cogliere alcuni segnali preoccupanti che dicono che un’ora dopo il sondaggio sia partita una corsa a presentare domande di iscrizioni alle liste elettorali da parte di soggetti estranei, non residenti a Latina e non italiani, che rischia di essere l’ultimo capitolo di una vicenda certamente non impostata bene

Lei sta dicendo che c’è il rischio di forti irregolarità nel voto di domenica?

Spero che notizia non sia vera ma se venisse confermata, il fatto che si presentino oggi pacchi di richieste di iscrizioni alle liste con dichiarato intento di votare alle primarie, è un’operazione di inquinamento, è una porcata e tale va definita. Mi risulta che la domanda di iscrizione non comporti automaticamente l’iscrizione alle liste elettorali, perché c’è una commissione che si riunisce e valuta la domande, quindi questo tentativo disperato è per consentire a decine di persone che non ne hanno titolo di presentarsi con la semplice domanda di iscrizione per votare pur non avendo ricevuto risposta formale di iscrizione. Loro pensano di fare appunto una porcata cercando di votare con la semplice domanda di iscrizione e questo non è assolutamente possibile, non basta essere iscritto, la domanda va vagliata e deve essere approvata. Da oggi pomeriggio girano queste voci, spero che non siano vere ma se sono vere valgono le cose che ho detto.

Come è venuto a sapere di questo “tentativo disperato”?

È una notizia uscita fuori dall’ufficio dell’anagrafe, probabilmente qualcuno si è presentato con la richiesta di iscrizione e alla domanda sul perché ha risposto ingenuamente “ci hanno detto di iscriverci per votare alle primarie del PD”.

Torniamo un attimo alla campagna elettorale, ci si è concentrati troppo sui redditi di Galante e poco sulla città?

Della trasparenza è giusto parlarne sempre, non è un’opzione. Davo per scontato che ci fosse chiarezza nei titoli di presentazione di ogni candidato. Il fatto che è diventato un argomento testimonia che c’è un problema. Sarebbe stato auspicabile che questa polemica non nascesse, se è nata è perché c’è qualche lacuna e anche la stampa è stata costretta ad occuparsi di un’altra questione rispetto ai problemi della città.

DALL’UFFICIO ANAGRAFE – Abbiamo contattato l’ufficio anagrafe del Comune di Latina per chiedere se si sia verificato quanto denunciato da Massimo Passamonti. Ci è stato spiegato che non c’è stata una concentrazione particolare, anche se sta iniziando il normale afflusso di cittadini comunitari che vogliono iscriversi per votare alle prossime elezioni amministrative. Tuttavia le iscrizioni alle liste elettorali si fanno due volte l’anno: se anche qualcuno si presentasse negli uffici con l’obiettivo di votare alle elezioni primarie, non sarebbero iscritti alle liste elettorali prima del 31 gennaio.

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo è parte della redazione di LatinaQuotidiano dal 2014. Qui ha alimentato la sua passione per il giornalismo, l'informazione e il web. Nei suoi studi figurano una laurea in Editoria Multimediale e Nuove Professioni dell'Informazione e un master in Web & Social Media Marketing.

CORRELATI

spot_img
spot_img