sabato 2 Marzo 2024
spot_img

Prima unione civile al comune di Pontinia. L’assessore D’Alessio: “Che sia una fonte d’insegnamento per tutti”

Grande emozione domenica mattina nell’aula consiliare del Comune di Pontinia per l’unione civile di Cristiano Chianca e Pietro Bruno celebrata dal sindaco Eligio Tombolillo. Era la prima volta che il primo cittadino presiedeva una cerimonia simile ed era la prima volta che l’aula accoglieva una festa del genere.

L’evento, svoltosi alla presenza di decine di amici e parenti, ha visto la partecipazione dell’assessore comunale alla Cultura, Avvocato Maria Rita D’Alessio. In prima linea al recente Lazio Pride andato in scena a Latina, la D’Alessio si è sempre battuta per la parità dei diritti delle persone appartenenti alla comunità LGBTQI+: “Cristiano e Pietro hanno voluto consegnare un crisma ufficiale alla loro unione celebrandola nel luogo più importante e rappresentativo della nostra città, ma allo stesso tempo hanno voluto inviare un messaggio a quanti non riescono a compiere un passo come il loro: si facessero coraggio, perché ne vale la pena e perché ci sono tutti i presupposti per una crescita culturale che rafforzi la sensibilità e la comprensione di chi ci sta attorno”. Sensibilità e massima attenzione a queste tematiche è stata più volte dimostrata dall’Amministrazione Comunale di Pontinia, pronta a celebrare altre unioni civili nello stesso clima di rispetto, gioia e serenità vissuto domenica mattina.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img