Home Cronaca Prima ruba da una chiesa a San Felice, quindi prende a sassate...

Prima ruba da una chiesa a San Felice, quindi prende a sassate i carabinieri. Un ferito

San Felice Circeo - Prima ruba l'anta della chiesa poi, scoperto, di scaglia contro i carabinieri con una pietra e ne ferisce uno. Arrestato 49enne

0

È stato arrestato per i reati di resistenza a Pubblici Ufficiali e lesioni aggravate, oltre che di  ricettazione di bene culturale ecclesiastico. Si tratta di un uomo di 49 anni finito in manette a San Felice Circeo.

I militari sono intervenuti dopo la denuncia del furto di un’anta del portone di ingresso della Chiesa di San Felice Martire; proprio il prezioso bene è da ritenersi ‘culturale’ proprio per la sua natura ecclesiastica.

Non c’è voluto molto ai militari della locale tenenza per indirizzare le indagini verso un uomo del posto. Sono bastate poche ore, infatti, per rinvenire la refurtiva all’interno di un piccolo magazzino di sua proprietà. Messo alle strette, a iniziato ad inveire contro i carabinieri, poi ha impugnato una grossa pietra scagliandosi contro gli uomini in divisa colpendone uno alla testa… Il 49enne alla fine è stato immobilizzato anche grazie all’ausilio del personale sanitario intervenuto per sedarlo.

L’autorità Giudiziaria ha disposto per l’uomo gli arresti domiciliari, in attesa di rito direttissimo, fissato per la mattina di domani. I carabinieri hanno dovuto invece fare ricorso alle cure mediche.

Exit mobile version