martedì 23 Aprile 2024
spot_img

Prima preleva al bancomat, quindi viene pestato e derubato. L’aggressione in provincia di Latina

Un brutto episodio di violenza quello che scosso la comunità di Aprilia; un giovane operaio pakistano è stato vittima di una rapina brutale, che gli è costata 800 euro appena prelevati da uno sportello ATM. L’aggressione, avvenuta nel quartiere Toscanini martedì sera, ha lasciato la vittima fisicamente illesa ma profondamente turbata.

Aggressione Notturna e Furto

L’operaio, dopo aver prelevato denaro dalle Poste di via Lussemburgo, è stato improvvisamente accerchiato da tre aggressori che lo hanno preso a pugni, sottraendogli la somma appena ritirata. Nonostante l’attacco, l’uomo è fortunatamente sfuggito a lesioni gravi, riportando solo alcune escoriazioni.

Denuncia e Indagini in Corso

La vittima ha successivamente sporto denuncia presso i Carabinieri di via Tiberio, i quali sono attualmente impegnati nelle indagini per identificare e catturare i responsabili di questo atto criminoso. Questo incidente si aggiunge a una serie di rapine che hanno recentemente colpito la città, suscitando preoccupazione tra i cittadini per l’aumento della criminalità.

Un Quartiere Sotto Assedio

Il quartiere Toscanini si trova ancora una volta al centro dell’attenzione per motivi di sicurezza, segnando un ulteriore episodio di violenza in un’area già teatro di crimini simili.

Foto di archivio

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img