venerdì 12 Luglio 2024
spot_img

Prima litiga col fratello, quindi aggredisce i carabinieri: arrestato 24enne pontino

Le forze dell’ordine di Itri hanno arrestato un giovane di 24 anni in flagranza di reato, accusandolo di minacce, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. L’arresto è avvenuto il 15 settembre, quando i militari dell’Arma sono stati chiamati a intervenire presso l’abitazione del richiedente.

Tutto è iniziato a seguito di una lite familiare scaturita per motivi apparentemente futili, che ha portato al giovane di 24 anni a essere aggredito fisicamente dal suo fratello maggiore con cui conviveva. Tuttavia, la rabbia del fratello maggiore non si è placata qui. Quando i Carabinieri sono arrivati presso l’abitazione per gestire la situazione, il giovane ha continuato ad esprimere la sua violenza, mettendo a repentaglio non solo la sicurezza del suo familiare, ma anche quella degli stessi militari.

Durante i momenti concitati, i militari sono stati oggetto di pugni e calci, ma nonostante ciò, sono riusciti a fermare la violenza e ad arrestare il giovane. Quest’ultimo è stato immediatamente consegnato alla competente Autorità Giudiziaria per rispondere delle accuse a suo carico.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img