lunedì 20 Maggio 2024
spot_img

Presentata la richiesta di finanziamento per il progetto per la ciclovia Torrecchia – lago di Giulianello

Circa 10 chilometri di passeggiata in bici o a piedi immersi nella natura incontaminata.

È questo l’obiettivo che si prefigge il protocollo d’intesa sottoscritto questa mattina tra i sindaci Valentino Mantini di Cisterna e Mauro De Lillis di Cori per la proposta progettuale dal titolo “Torrecchia Vecchia – Lago di Giulianello”.

Il protocollo individua il Comune di Cisterna di Latina quale capofila della proposta progettuale che è stata trasmessa, oggi stesso, in risposta all’avviso pubblico del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti per la selezione e il finanziamento di intervento connesso al “Fondo per lo sviluppo di ciclovie urbane intermodali istituito con la Legge n. 179/2022”.
Il progetto prevede la rimessa in funzione e valorizzazione dell’antica strada doganale percorsa in occasione della transumanza dai pastori per il trasferimento del bestiame da Jenne ad Anzio.

L’investimento è stimato in circa un milione di euro e unirebbe il quartiere San Valentino di Cisterna con il lago di Giulianello, attraverso e collegando tra loro due monumenti naturali: quello di Torrecchia con, appunto, il lago di Giulianello.

«Il protocollo d’intesa sottoscritto quest’oggi suggella la sinergia di obiettivi e collaborazione tra i nostri due comuni – affermano il sindaco Mantini di Cisterna e De Lillis di Cori -. La proposta che presentiamo a MIT è di alto profilo ambientale per lo sviluppo della mobilità sostenibile, nonché per stimolare lo sviluppo di un ciclo turismo che permetta la conoscenza e la valorizzazione del territorio, offrendo la possibilità di scoprire e godere di un percorso mozzafiato, quello della nostra campagna romana, paragonabile agli scorci tipici della Toscana».

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img