premio open government

Il 30 giugno è una data da ricordare per Latina.

Si terrà la cerimonia di premiazione dell’Open Government Champion 2019, riconoscimento che inserisce Latina tra i 32 finalisti nella categoria cittadinanza e competenze digitali.

Ad ottenere la ricompensa il sistema informatico dell’istruzione e delle politiche giovanili introdotto dall’amministrazione Coletta.

La valutazione è stata effettuata considerando ben 104 candidati, compresi le Regioni, le Province, l’Agenzia delle entrate, le Comunità montane e le Università.

Una gratificazione, quindi, che il Dipartimento della funzione pubblica della presidenza del consiglio dei ministri attribuisce al Comune pontino per le pratiche ispirate ai principi della trasparenza.

Non sono mancati i ringraziamenti da parte dell’assessore alle città internazionali, partecipazione e smart city, Cristina Leggio che si dice “orgogliosa del lavoro quotidiano della squadra, capace di rispondere alle esigenze di ciascuno per realizzare una visione completa di Latina”.