Una storia che ha dell’incredibile dopo mesi di lockdown, dopo settimane in cui si sommano gli appelli a fare attenzione e a non uscire quando si hanno sintomi riconducibili al Covid 19.

Una storia che vede protagonista un uomo, di nazionalità indiana, che nonostante ben due tamponi positivi ha utilizzato i mezzi pubblici per spostarsi da roma a Sabaudia rischiando di infettare decine di persone.

E’ stato fermato grazie alla denuncia di un amico connazionale e alla fermata del bus a Sabaudia portato al Goretti con una ambulanza protetta.

Ma ha creato il caos, quello legato alla difficoltà di risalire a tutte le persone che hanno avuto in quel tragitto contatti con lui.

Un passaggio fondamentale per circoscrivere eventuali contagi ma anche il moltiplicatore dei contagi.

Una situazione complicata che ha portato a Asl di Latina a lanciare un appello.

Chi era sull’autobus Cotral delle 8.50 nella tratta Priverno Fossanova Sabaudia insieme al cittadino del Bangladesh positivo al Covid 19 è pregato di chiamare il numero verde regionale.

Il numero verde regionale emergenza Covid è l’800.118.800. Successivamente i passeggeri saranno richiamati da personale della Asl di Latina.