rete da pesca

I carabinieri specializzati di Ponza hanno sequestrato questa mattina, 9 febbraio 2019, una rete da pesca priva di elementi di segnalazione imposti dalla normativa vigente. I militari sono usciti in mare con un battello pneumatico di recente assegnazione che ha permesso di raggiungere un’imbarcazione e controllarla.

Il proprietario, armatore e comandante di un’unità dinamica locale, è stato sanzionato con una contravvenzione di 4mila euro le la perdita di 5 punti dal libretto di navigazione.